SCHEDA TECNICA E464

E 464

Year: 2000

Max Speed: 160 Km/h (99mph)


La E464 proviene da vari progetti di locomotive risalenti al 1983, fondati su una locomotiva modulare, ossia una locomotiva in grado di soddisfare le esigenze attraverso la creazione di varie versioni. Prima locomotiva (di prova) che riusciva a soddisfare queste esigenze, fu la E454, una locomotiva monocabina destinata al traffico regionale. Nel 1994 le FS bandirono una gara multinazionale per la costruzione di 50 locomotive tipo E464 con potenza oraria di 3500kW. La gara la vinse ADtranz
L'ADtranz ha costruito le E464 a partire dal 1999 con componenti quasi del tutto analoghi alle E412 (locomotive destinate al traffico merci), come il design (anche se la E464 è monocabina). La E464 dispone di motori trifase asincroni a 4 poli alimentati a frequenza e tensione variabili tramite chopper ed inverter GTO. Esse possono funzionare con riduzione delle prestazioni anche con tensioni fino a 1500V. I carrelli sono a struttura scatolare con due serie di sospensioni. Le E464 hanno disposto dei ganci tradizionali per un breve periodo per poi passare non molto tempo dopo al gancio automatico con una velocità massima di 160km/h. Sono state realizzate 718 locomotive E464 più altre 10 per FER (serie 900). Di queste 718, sono divise per Trenitalia (la maggior parte) e Trenord. Le E464 sono state prodotte in due serie diverse: prima serie fino alla E464 155 e di seconda serie fino alla E464 718 con la differenza del display non più in basso ma nella parte alta della fiancata.
Una particolarità della E464 è che dispone di una zona porta bicicletta nel lato opposto alla cabina oggi disattivato vicino il banco di manovra limitato a 30km/h.

Nel corso degli anni le E464 hanno rivestito varie livree, alcune di base come la livrea XMPR, altre pubblicitarie, speciali, di un servizio particolare o la nuova livrea di Trenitalia ossia la DTR. Nel 2005 le E464 (dalla 001 alla 005 della relazione Roma Termini - Fiumicino Aeroporto, rivestirono una livrea particolare che si basava sui colori blu e giallo. Queste E464 facevano parte del servizio Leonardo Express composta dalla E464 in testa + carrozze UIC X nella stessa livrea, nel 2009 venne rinnovata la livrea usando i colori della bandiera italiana aggiungendo alla lista anche la E464 314. Nello stesso anno venne consegnata a Trenitalia la E464 464 in livrea dedicata sempre usando lo stile tricolore. Nel 2011 le E464 Leo Exp terminano il loro servizio dando spazio ai Minuetti ritenuti più efficienti. Oltre questa livrea, nel 2006, con l'entrata in servizio delle nuove vetture VivAlto, alcune E464 ricevono la livrea apposita per queste carrozze che si presenta bianca con strisce blu e verdi. Nel 2014 viene introdotta la nuova livrea DTR portando quindi l'abbandono della livrea XMPR. Nel 2018 una E464 della DTR Ligure ricevette una livrea pubblicitaria soprannominata Bill Viola.